ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Febbre emorragica in Canada, per l'OMS non è ebola

Lettura in corso:

Febbre emorragica in Canada, per l'OMS non è ebola

Dimensioni di testo Aa Aa

Le autorità sanitarie del Canada sono in allerta. Un caso sospetto di febbre emorragica, come quella provocata dal virus Ebola, è stato scoperto nell’ovest del Paese.

In base alle analisi di laboratorio, l’Organizzazione mondiale della Sanità precisa che non si tratta di Ebola, ma di un virus simile.

Il paziente ha iniziato ad accusare i sintomi dopo un viaggio in Liberia, dove i casi sospetti sono ormai sei, cinque dei quali si sono confermati letali. Al momento non è stato ancora accertato se il virus è lo stesso che nella vicina Guinea ha già provocato una sessantina di morti da gennaio a oggi, facendo scattare l’allarme in diversi paesi confinanti come la Costa d’Avorio.

Per il virus Ebola non è stata ancora trovata una cura efficace.