ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: evasione milardaria, arrestato presidente di Naftogaz

Lettura in corso:

Ucraina: evasione milardaria, arrestato presidente di Naftogaz

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia ucraina ha arrestato il numero uno della società energetica statale Naftogaz, Ievghen Bakulin. Lo fa sapere il ministro dell’Interno di Kiev, Arsen Avakov.

Bakulin è accusato di corruzione. Il suo operato avrebbe causato all’azienda pubblica un danno di circa 2,9 miliardi di euro. La polizia ucraina ha perquisito la sede centrale della Naftogaz a Kiev e ha proceduto a sequestrare diversi documenti.

Bakulin è sospettato di aver organizzato ‘‘una associazione criminale’‘ insieme a membri del precedente governo ucraino.