ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Germania dice sì al fondo salva Stati, il Regno Unito cresce più del previsto, gli Usa tagliano gli stimoli

Lettura in corso:

La Germania dice sì al fondo salva Stati, il Regno Unito cresce più del previsto, gli Usa tagliano gli stimoli

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessuna marcia indietro sul “tapering” da parte della Federal Reserve, che ha tagliato il suo pacchetto di stimoli mensile di altri 10 miliardi di dollari. Però, la banca centrale americana ha modificato i suoi criteri guida per il futuro.
Per la Fed, il faro non sarà più costituito dal tasso di disoccupazione, ma si appoggerà su una più ampia gamma di indicatori per decidere quando rialzare i tassi di interesse, oggi vicini allo zero.

La Banca d’Inghilterra non sta considerando alcuna modifica delle sue politiche, anche se l’economia britannica sta crescendo più velocemente del previsto. Secondo il ministro delle Finanze britannico, sta recuperando meglio di qualsiasi altro Paese del mondo.

Alcune nazioni europee hanno appena agganciato la ripresa. Per garantire loro sufficienti aiuti – in caso di bisogno – è stato predisposto un apposito fondo salva-Stati, che ha appena ricevuto luce verde da parte della Corte Costituzionale tedesca.

Tutto questo in Business Weekly.