ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina-Russia: la guerra dei visti

Lettura in corso:

Ucraina-Russia: la guerra dei visti

Dimensioni di testo Aa Aa

Sempre più preciso il percorso di allontanamento fra l’Ucraina e la Russia. Il governo di Kiev ha introdotto il regime dei visti per i cittadini russi che vogliano entrare in territorio ucraino.

Diffusa la notizia, Mosca ha fatto sapere che si riserva di fare altrettanto.

Altro passo, la preannunciata uscita dell’Ucraina dalla Comunità degli stati indipendenti, la confederazione che ha preso il posto, più che altro simbolicamente, dell’Urss.

Kiev chiederà poi all’Onu la smilitarizzazione della Crimea. Misura che non ha alcuna possibilità di passare il vaglio del veto russo in consiglio di sicurezza.

Mosca ha in Crimea, sul mar Nero, l’unico sbocco navale prossimo al quadrante del mediterraneo, una posizione di importanza strategicamente vitale per l’orso russo.