ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parigi soffoca nello smog. Esecutivo impone le targhe alterne

Lettura in corso:

Parigi soffoca nello smog. Esecutivo impone le targhe alterne

Dimensioni di testo Aa Aa

Non accadeva dal 1997, La misura applicata questo lunedì.

Gratuiti i trasporti pubblici e i controlli a tappeto per chi trasgredisce con misure che arrivano sino al sequestro del mezzo. La situazione è già migliorata rispetto al picco toccato domenica, giorno peraltro feriale, di 180 microgrammi di ‘particolato’ per metro cubo, oltre il doppio del limite di sicurezza, fissato a quota 80.

“Vengo da fuori e non potevo far altro che usare l’auto. Fortunatamente oggi le auto aziendali potevano circolare. Non avevo scelta, ma capisco i motivi alla base di questa misura”, dice quest’uomo.

“Anche giovedì e venerdì scorsi ho usato il motorino e lo smog si sentiva ma avrebbero potuto svegliarsi un po’ prima e permettere ai cittadini di prepararsi”, aggiunge un altro.

A causare la cappa di smog su Parigi le particolari condizioni meteo, notti fredde e giorni caldi, che hanno impedito la normale dispersione nell’aria con il vento delle sostanze inquinanti.