ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Legislative Serbia. Netta vittoria conservatori dell'ex-nazionalista Vučić

Lettura in corso:

Legislative Serbia. Netta vittoria conservatori dell'ex-nazionalista Vučić

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ex-nazionalista serbo Aleksandar Vučić guida il partito conservatore filoeuropeista verso una chiara vittoria alle legislative anticipate e si profila come prossimo Premier del futuro governo di Belgrado.

La formazione da lui fondata dopo la scissione del Partito Radicale Serbo ha ottenuto quasi il 49% delle preferenze.

“Vareremo delle riforme strutturali e sono sicuro che la Serbia e i cittadini serbi avranno presto un futuro migliore di quello che vivono ora. Ma non sarà facile arrivarci” ha detto davanti ai suoi sostenitori.

Quella dell’Sns è una vittoria schiacciante se si considera che ha raddoppiato i consensi rispetto alle legislative del maggio 2012.

“Vučić ha vinto, ha una visione su come cambiare le cose” dice un residente della capitale Belgrado. “Questo è un Paese morto, senza soldi, senza investimenti. Non potrà cambiare molto le cose ma è certamente un combattente”.

Il Partito Socialista ottiene un secondo posto nettamente distanziato, con poco più del 14% dei voti. Il partito di Vučić non avrà difficoltà a formare un governo senza bisogno di alleati.