ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aereo scomparso: Malaysia smentisce indiscrezioni

Lettura in corso:

Aereo scomparso: Malaysia smentisce indiscrezioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Decine di navi e di aerei scandagliano un tratto di oceano vasto come un’intera nazione europea alla ricerca di tracce del Boeing scomparso da sabato.

Le autorità malesi smentiscono intanto le indiscrezioni secondo cui i motori Rolls Royce indicherebbero che il velivolo ha continuato a viaggiare per 4 ore dopo essere scomparso dai radar.

La precisazione è stata comunicata dal ministro dei trasporti durante una conferenza stampa. “Le équipe di Rolls Royce e Boeing sono qui a Kuala Lumpur – ha dichiarato, – hanno lavorato con la compagnia aerea e gli investigatori da domenica e queste circostanze non sono mai emerse. Ogni volta che si presentano nuovi particolari, devono essere corroborati da prove. Oggi i media riferiscono che la Malaysian Airlines ha chiesto informazioni a Rolls Royce e Boeing su questi dati, ma le notizie non sono corrette.”

Ciò che è certo è che l’aereo MH370, diretto a Pechino con 239 persone a bordo, è sparito dopo circa un’ora dal decollo da Kuala Lumpur.

Il perimetro della zona delle ricerche è stato via via allargato e spostato verso ovest, quando si è saputo che il velivolo avrebbe compiuto una svolta in quella direzione prima di sparire.

Smentito l’avvistamento di rottami dell’aereo da parte di un satellite cinese.

L’ipotesi di una matrice terroristica, che sembrava accantonata, non può essere esclusa finché non si capirà dove è finito il velivolo e perché.