ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sci: Innerhofer 2o nell'ultima discesa, vittoria della promessa Mayer

Lettura in corso:

Sci: Innerhofer 2o nell'ultima discesa, vittoria della promessa Mayer

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Austria festeggia nella discesa libera maschile, grazie alla vittoria di Matthias Mayer. Il campione olimpico nella specialità ha confermato il suo ottimo stato di forma, divorando la pista svizzera. Il 23enne sciatore, che prima d’ora (Sochi a parte) aveva ottenuto solo quattro podi in Coppa, è stato l’unico a scendere sotto il muro dell’1‘30’‘.

Con quest’eccezionale finale di stagione, Mayer si inserisce prepotentemente nella lista dei favoriti per il prossimo anno.

Sale sul secondo gradino del podio, esattamente come ai Giochi Invernali, Christof Innerhofer. L’altoatesino ha pagato caro un errore prima del muro, senza il quale avrebbe facilmente colto il primo successo stagionale. Il 29enne ha agguantato comunque un importante secondo posto, a 11/100 dal vincitore.

Ex aequo con Innerhofer, lo statunitense Ted Ligety, al miglior risultato in carriera in discesa. L’oro a Sochi nello slalom gigante ha escluso dal podio un altro azzurro, Peter Fill, che si è accontentato del quarto posto finale.

Quinto, Aksel Lund Svindal, in corsa per la Coppa del mondo. Il norvegese si è ripreso la leadership nella generale, con 41 punti di vantaggio sull’austriaco Marcel Hirscher.