ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue: tagli doganali all'export ucraino per 500 milioni di euro all'anno

Lettura in corso:

Ue: tagli doganali all'export ucraino per 500 milioni di euro all'anno

Dimensioni di testo Aa Aa

Si materializza l’aiuto europeo all’economia Ucraina. La Commissione ha annunciato tagli alle tariffe doganali per circa 500 milioni di euro all’anno. Le misure hanno effetto immediato e quest’anno saranno applicate fino al primo novembre. Data in cui Bruxelles si aspetta di firmare l’intesa complessiva di libero commercio con il Paese. Il Presidente della Commissione europea José Manuel Barroso:

“Il supporto economico è solo una parte, una parte importante dei nostri vasti sforzi per sostenere l’Ucraina nelle attuali difficili circostanze. L’Unione europea è al lato dell’Ucraina e continueremo a lavorare molto duramente per sostenere le scelte democratiche del popolo ucraino e per garantire la pace e la stabilità in Europa”.

La prossima settimana il Collegio dei Commissari dell’Unione darà il via libera al sostegno
macrofinanziario da un miliardo, il primo degli 11 miliardi di euro previsti dal pacchetto di aiuti che elargiti nei prossimi due anni a Kiev. Quella della Commissione è una proposta legislativa unilaterale che anticipa quanto previsto dall’accordo di associazione.