ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scherma, Budapest Gran Prix: vince Kim

Lettura in corso:

Scherma, Budapest Gran Prix: vince Kim

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Italia torna soddisfatta dal Grand Prix di sciabola maschile, tenutosi a Budapest, grazie al terzo posto di Diego Occhiuzzi e di Luigi Samele.

I due azzurri, infatti, hanno conquistato il terzo gradino del podio, a coronamento di una prestazione eccellente, sconfitti in semifinale rispettivamente dal sudcoreano Kim, vincitore della competizione, e dall’olimpionico ungherese Szilagyi, padrone di casa, secondo classificato.

Ai piedi del podio, invece, è rimasto un altro azzurro, Enrico Berrè.

“Mi sono preparato bene nel mio Paese – ha dichiarato il sudcoreano Kim-, qui sono stato fortunato, ma con questa vittoria sono molto felice”.

A fermarsi al primo turno, tra i 128 partecipanti, c’era anche Massimiliano Murolo, sconfitto dal francese Rousset.

Dal prossimo anno, la concorrenza qui al Gran Prix sarà al livello di una Coppa del Mondo, il che significa che verrà organizzata pure una competizione a squadre.