ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Passaporti rubati: inquirenti in agenzie di viaggio thailandesi

Lettura in corso:

Passaporti rubati: inquirenti in agenzie di viaggio thailandesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Per far chiarezza sui passaporti rubati, la polizia thailandese e Interpol hanno interrogato i proprietari di due agenzie di Pattaya. La Grand Horizon Travel avrebbe ricevuto l’ordine per due biglietti dalla China Southern Airlines di Bangkok, li avrebbe prenotati e un’altra agenzia, la Six Stars Travel, li avrebbe emessi.

Lo scorso anno sono stati rubati decine di migliaia di passaporti in Thailandia, tra cui i due finiti sul Boeing.Interpol li registra, ma i controlli da parte di linee aeree e autorità spesso mancano.

“C‘è qualcosa di inquietante”, afferma Christophe Naudin, esperto di sicurezza aerea, “visto che quando vengono rubati dei documenti e vengono rivenduti a dei migranti in generale vengono utilizzati abbastanza rapidamente dopo il furto. Invece in questi casi i documenti sono stati conservati rispettivamente per due anni e per un anno”.

La Thailandia è dunque uno dei centri per il mercato nero dei passaporti sottratti ai turisti e acquistati da trafficanti d’armi e droga o da migranti asiatici che cercano di raggiungere l’Occidente.