ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: Erdogan minaccia di chiudere Facebook e Youtube dopo le municipali

Lettura in corso:

Turchia: Erdogan minaccia di chiudere Facebook e Youtube dopo le municipali

Dimensioni di testo Aa Aa

Ennesimo giro di vite contro il web in Turchia. Il premier Recep Tayip Erdogan ha minacciato di chiudere Facebook e Youtube dopo le elezioni municipali del 30 marzo.

Lo ha fatto durante un intervento a una televisione privata. Su YouTube sono state diffuse telefonate del premier che lo coinvolgono direttamente in un caso di corruzione. In alcune registrazioni si sente una voce attribuita al primo ministro che spiega al figlio come nascondere grandi somme di denaro sporco prima di un’operazione della polizia.

Di tutt’altro avviso le dichiarazioni del presidente Abdullah Gül che ha invece affermato come la cosa sia fuori questione. Il presidente turco non ha poteri esecutivi, ma è innegabile che questa affermazione avrà un valore al momento di un eventuale voto.

Le intercettazioni ai danni di Erdogan sono vere e non montature secondo l’opposizione, e il leader dell’AKP teme di veder naufragare le proprie aspirazioni presidenziali a causa dei social network. La battaglia è appena cominciata.