ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo, poliziotti manifestano contro i tagli allo stipendio

Lettura in corso:

Portogallo, poliziotti manifestano contro i tagli allo stipendio

Dimensioni di testo Aa Aa

Oltre 15.000 poliziotti sono scesi in piazza a Lisbona per manifestare contro i tagli agli stipendi.

Un nutrito corteo ha marciato sul Parlamento dove si trovava già schierato un cordone di colleghi a difesa dell’edificio.

I manifestanti sono riusciti a forzare le barriere antisommossa, e a occupare i locali antistanti la sede del Parlamento.

“Ho lavorato in polizia per 27 anni, senza pause, in turni pesanti”, dice un manifestante. “Non è una vita facile. Turni logoranti e pochissimi soldi. Alla fine lo stipendio che prendiamo non basta nemmeno per le tasse”.

Dopo i tagli imposti dalla politica di austerità, gli agenti di polizia si sono visti ridurre lo stipendio di 150-200 euro mediamente.

Attualmente il salario medio di un poliziotto portoghese è di circa 800 euro mensili.