ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: UE blocca beni all'estero di Yanukovych e altri 17

Lettura in corso:

Ucraina: UE blocca beni all'estero di Yanukovych e altri 17

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Unione europea ha congelato i beni del deposto presidente ucraino, Viktor Yanukoych, e di altre diciassette persone.
Il provvedimento è già in vigore da stamattina, con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.
La Svizzera aveva già annunciato un provvedimento simile la settimana scorsa, e contemporaneamente aveva avviato un’inchiesta per riciclaggio.
La lista dei funzionari colpiti dal blocco dei beni deciso dall’Unione europea include, oltre all’ex Presidente, anche suo figlio, Olexander Yanukovych, l’ex-premier Nikolaj Asarov, l’ex procuratore generale, alcuni ex ministri.
Il provvedimento, preannunciato nei giorni scorsi, è stato ufficializzato proprio poche ore prima che si aprisse il vertice europeo straordinario dedicato all’Ucraina.
Divisioni tra gli europei si registrano riguardo alla Russia e alla proposta di congelare il G8 di Sochi in risposta all’ingresso di militari russi in Crimea.