ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La rinascita del Burlesque

Lettura in corso:

La rinascita del Burlesque

Dimensioni di testo Aa Aa

Spopola negli Stati Uniti il Burlesque.
Tra arte e spettacolo, è grazie al cinema ha trovato la rinascita. Il richiamo a mettersi in gioco per moltissime ragazze diventa irresistibile.

“Quando oltre ai costumi abbini musica e danza in uno spettacolo – dice Trixie Minx, ballerina – questo diventa automaticamente molto piú di uno strip tease. È un arte completa e credo sia questo il motivo del successo”.

Negli ultimi dieci anni il burlesque si è rivelato un vero fenomeno. Una nuova generazione ha sviluppato e rinnovato gli spettacoli che avevano calcato le scene durante tutti gli anni novanta.

“Nella maggior parte delle grandi città esiste una compagnia di burlesque – dice Mama Dixie, artista – in alcune ve ne sono anche cinque come a Seattle, Chicago, New York. A New Orleans la scena è molto attiva cosí come ad Atlanta”.

Il burleque classico si basava su degli strip tease di fronte a un pubblico soprattutto maschile. Ora lo spettacolo è piú completo.

“Quando ti stai esibendo con una band dal vivo – precisa un’altra artista, Tesla Coil – ci sono molte cose che cose che possono andare storte. Quando tutto funziona è meraviglioso e ti dici soltanto: Grande, ce l’ho fatta!”

Calcare una scena per le artiste del burlesque è anche una forma di conquista personale.

“Penso che il burlesque – sottolinea Trixie Minx – sia uno spettacolo molto sincero. Nel senso che è l’espressione del potere di una donna. Sul palco, davanti al pubblico riveli te stessa mentre ti accompagna e ti sostiene con gli incoraggiamenti”.