ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Da Bruxelles Yatseniuk ai russi: pronti a difenderci se occorre

Lettura in corso:

Da Bruxelles Yatseniuk ai russi: pronti a difenderci se occorre

Dimensioni di testo Aa Aa

La prima volta di Arseni Yatseniuk a Bruxelles. Dopo la riunione con i leader dell’Unione, il premier ucraino ha ringraziato per gli aiuti promessi, che consentiranno, tra l’altro, l’accesso al mercato europeo, ma il messaggio principale, in conferenza stampa, lo ha rivolto alla Russia:

“Noi continuiamo a credere che sia possiblie trovare una soluzione pacifica. Nel caso di un’ulteriore escalation e di un intervento militare nel territorio ucraino da parte di forze straniere, però, il governo e l’esercito dell’Ucraina opereranno in accordo con la Costituzione e le leggi. Siamo pronti a proteggere il nostro paese”.

Secondo Yatsneniuk la proposta di creare un Gruppo di contatto con i russi può essere una buona base per intavolare un negoziato.