ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

SFR, ultimo giorno per le offerte. Partecipa anche Bouygues

Lettura in corso:

SFR, ultimo giorno per le offerte. Partecipa anche Bouygues

Dimensioni di testo Aa Aa

Corsa a due per SFR. Nell’ultimo giorno utile alla presentazione delle offerte per il secondo operatore mobile francese spunta anche Bouygues (il terzo).

Notizia che farà di certo piacere al gruppo Vivendi, intenzionato a liberarsi di SFR sin dalla scorsa estate quando paventò l’idea di uno scorporo.

Il primo a farsi avanti è stato l’operatore via cavo Numericable, con un’offerta da 14,75 miliardi di dollari.

Il rilancio di Bouygues, secondo le indiscrezioni dei giornali francesi, si aggira intorno ai 15 miliardi, insieme alla promessa, oltre che di assunzioni, di nuovi investimenti nelle reti.

Senza dimenticare le dismissioni, obbligatorie dato che l’eventuale prodotto della fusione sarebbe un gigante con oltre il 40% del mercato. L’antitrust già storce il naso.