ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: A molti proprio non sono andate giù le dichiarazioni di Putin

Lettura in corso:

Ucraina: A molti proprio non sono andate giù le dichiarazioni di Putin

Dimensioni di testo Aa Aa

Non si sono fatte attendere le reazioni al discorso di Vladimir Putin sull’Ucraina.

Soprattutto a Kiev, e nelle zone occidentali del Paese, l’insofferenza nei confronti del signore del Cremlino è palpabile.

“Il nostro paese stava per entrare nel club dei dittatori con Lukashenko, l’azero Nazarbaev e Putin. Abbiamo dimostrato di non starci, di non piegarci e questo Putin non l’ha digerito ed è furioso perché i suoi piani non sono andati come voleva”. dice un giovane.

Afferma un alto prelato della chiesa ortodossa ucraina: “Il mondo intero, oggi, si oppone al regime di Putin. L’Ucraina è un paese indipendente. La Crimea è Ucraina e lui manda le truppe sui di un territorio straniero. Questa è un aggressione”.

Una visione agli antipodi del patriarcato di Mosca che ha invece recentemente definito l’invio di truppe ai confini e il sostegno ai russofoni di Crimea come una missione di pace.