ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kharkiv: filo-russi occupano sede regionale, scontri con filo-europei

Lettura in corso:

Kharkiv: filo-russi occupano sede regionale, scontri con filo-europei

Dimensioni di testo Aa Aa

A Kharkiv i filo-russi si rivoltano contro il nuovo governo ucraino e occupano la sede dell’amministrazione regionale. Negli scontri con i filo-europei ci sono stati lanci di pietre e granate e sono stati sparati anche colpi d’arma da fuoco.

Chi è a favore della rivolta di piazza Maidan viene trascinato via con la forza. Poi l’assalto alla sede del governo locale, dove i sostenitori delle nuove autorità ucraine erano barricati da giorni.

Alcuni manifestanti sono riusciti a fare irruzione nell’edificio e a innalzare una bandiera russa. Decine di persone sono rimaste ferite, diverse ambulanze circolano nella città, la seconda del Paese, dove inizialmente si era rifugiato il presidente deposto Viktor Yanukovich.

La manifestazione era cominciata nella calma per contestare la destituzione di Yanukovich avvenuta la scorsa settimana. Ventimila filo-russi si erano riuniti scandendo: “Kharkiv, Russia”.