ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Ucraina a caccia di fondi, Nokia a caccia di nuovi mercati

Lettura in corso:

L'Ucraina a caccia di fondi, Nokia a caccia di nuovi mercati

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Ucraina potrebbe aver bisogno di 25 miliardi di euro per i prossimi due anni. Kiev dice che prima riceverà questi sostegni, meglio reagirà la sua sconquassata valuta, duramente messa alla prova dalla sollevazione di piazza.

La banca centrale si sta già adoperando per sostenere la grivnia, ma sta esaurendo le scorte di valuta straniera. Mentre in un solo mese la grivnia ha già perso circa un quinto del suo valore, la politica ucraina si sta battendo per assicurarsi il sostegno internazionale.

L’Europa si dice ponta ad aiutare e l’economia dell’eurozona sta nel frattempo pian piano mostrando progressi, con la Commissione Europea ha migliorato le sue stime di crescita.

Nokia ha poi svelato i suoi nuovi modelli di smartphone a Barcellona. Appena dopo essere stata acquisita da Microsoft, la compagnia ha lanciato sul mercato i suoi primi cellulari Android. Pronta la replica di Samsung, che oltre a presentare il nuovo Galaxy, ha arricchito la gamma dei suoi “gadget da indossare”, portando al Mobile World Congress il nuovo braccialetto per il fitness.