ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela: l'opposizione respinge invito alla pace di Maduro. "Il presidente non è credibile"

Lettura in corso:

Venezuela: l'opposizione respinge invito alla pace di Maduro. "Il presidente non è credibile"

Dimensioni di testo Aa Aa

Non si placano gli scontri in Venezuela dove i morti sarebbero 13 secondo alcuni osservatori. Il presidente Nicolas Maduro ha parlato invece di 50 vittime, tutte ascrivibili alle violenze dell’opposizione.

Di parere ovviamente diverso Lilian Tintori, moglie di Leopoldo Lopez, leader delle proteste accusato di violenze che si è consegnato alle autorità: “La gente ha l’impressione di essere segregata in casa, di non poter uscire coi figli la sera. Non ci sono derrate nei negozi e tutto è limitato”.

La posizione oltranzista che si è ritagliato Lopez ha costretto il leader storico dell’opposizione venezuelana, Henrique Capriles, ha inseguirlo sulla strada del confronto duro con il regime. per questo ha rifiutato l’invito alla tavola rotonda di pace offerta da Maduro: “Ma quale pace? Quale conferenza? Maduro ha un’idea tutta sua del concetto. Parla di pace, mette su della musica e crede che il problema sia risolto. Non ha idea”.

Anche il regime ha organizzato manifestazioni con tutti i parafernalia propri del chavismo anche se le proteste sembrano ben lontane dall’assopirsi.