ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina, crescono i "Paperoni". Tanti sono legati ai vertici politici

Lettura in corso:

Cina, crescono i "Paperoni". Tanti sono legati ai vertici politici

Dimensioni di testo Aa Aa

Che Bill Gates fosse ricco già lo si sapeva. Ma, a parte l’ammontare della sua fortuna misurato in valuta cinese (410 miliardi di yuan), la vera notizia contenuta nel rapporto di Hurun sui “paperoni” del pianeta è che il comunismo paga.

La Cina ha registrato 41 nuovi possessori di conti a nove zeri, con il numero dei miliardari che sale a 358. In cima alla classifica il magnate delle costruzioni Li Ka-shing, seguito dal presidente di uno dei principali gruppi immobiliari e dal fondatore di una catena di casinò.

Il tentativo del governo di frenare quella che per molti è ormai una bolla, i prezzi delle proprietà, non sembra dunque aver sortito troppi effetti. Forse c’entra la commistione tra affari e politica, con quasi 90 miliardari in qualche modo legati ai vertici di Pechino.