ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles: ripresa più solida nel 2014. In Italia rivista al ribasso

Lettura in corso:

Bruxelles: ripresa più solida nel 2014. In Italia rivista al ribasso

Dimensioni di testo Aa Aa

Ripresa a due velocità confermata ancora una volta dalla Commissione europea, che questo martedì ha presentato le nuove previsioni al Parlamento di Strasburgo.

Rivista al rialzo all’1,2% la crescita economica di quest’anno nel blocco monetario. “Il peggio è passato”, dicono, ma a fronte di una Germania in volata con il +1,8% il pronostico per l’Italia è stato abbassato allo 0,6%.

“La ripresa nell’Unione Europea prende piede e si sta diffondendo in vari Paesi, anche se rimane ancora modesta”, ha detto il commissario agli affari economici e monetari Olli Rehn.

“La disoccupazione rimane alta in molti stati membri, come sapete, nonostante l’attesa di un miglioramento nel corso di quest’anno e del prossimo”.

In Italia il tasso dovrebbe calare al 12,6% quest’anno e al 12,4% l’anno prossimo.

Raggi di sole si dovrebbero vedere anche sul versante del debito pubblico e del deficit, ma, a livello europeo, la spaccatura tra Paesi centrali e periferici riapre le polemiche sul ruolo della Bce nell’affrontare la crisi.