ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Great Big World: stregati da Aguilera

Lettura in corso:

Great Big World: stregati da Aguilera

Dimensioni di testo Aa Aa

La Great Big World è nata quando Ian Axel e Chad Vaccarino erano ancora all’università a New York.
Il loro album del debutto “Is There Anybody Out There?” è uscito a gennaio e una delle canzoni, “Say Something” ha svegliato l’attenzione della pop star Christina Aguilera che ha chiesto di includere la canzone nel suo repertorio cosi’ il duo ha interpretato dal vivo “Say Something” con la Aguilera. Risultato : un successo.

Ian Axel, artista: “Aguilera è molto professionale quando lavora. Si impegna, è precisa, veramente una bella esperienza per noi e allo stesso tempo ci ha rispettato molto,è molto concreta. Le abbiamo chiesto se voleva modificare o abbellire la canzone. Ci ha risposto che intendeva solo firmarla con noi, darle voce e noi non l’abbiamo mai sentita cantare cosi’. E’ una cosa fantastica e piena di forza”.

Il duo punta ad esprimere sentimenti positivi e la cosa li fa apprezzare.

Chad Vaccarino, artista: “Una nostra canzone s’intitola ‘Cheer Up’ e una delle sue frasi suona cosi’: E’ un grande vasto mondo e non c‘è bisogno di piangere. Quando abbiamo cercato un nome per la band ci siamo soffermati sulle parole delle nostre canzoni….”

Ian Axel: “Queste ci sono piaciute”“
Chad Vaccarino: “Con un senso positivo.”
Ian Axel: “Piene di speranza… “
Chad Vaccarino: “Abbiamo trovato molto opportuno tutto questo”.

I Great Big World mettono in distribuzione il loro album in Gran Bretagna dal 3 marzo.