ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: il popolo chiede facce nuove

Lettura in corso:

Ucraina: il popolo chiede facce nuove

Dimensioni di testo Aa Aa

“Mentre i politici ucraini trattano sulla composizione del prossimo governo e sui candidati alla carica di premier” spiega la corrispondente di euronews Angelina Kariakina, “Maydan, che si è diffusa ben oltre la piazza di Kiev, continua a chiedere un ricambio totale del sistema politico e facce nuove nei ministeri.”

Centinaia di persone si sono radunate davanti al Parlamento, mentre sono in corso negoziati per formare un nuovo governo, che dovrebbe nascere martedì.

“L’Ucraina non vuole un nuovo capo, vuole un nuovo futuro” dichiara una ragazza. “Non vogliamo che un pugno di banditi ne sostituisca un altro.Personalmente sostengo un rinnovo totale. Voglio che l’opposizione passi attraverso una grande revisione, in modo che ognuno capisca a chi va il suo voto e che si sappia tutto delle biografie di coloro che eleggiamo.”

“Non vogliamo vedere vecchi politici al governo” le fa eco un giovane. “Quanto a lungo dovremmo sopportarli? Erano già lì nel 2004. Basta.”

“Sì, vogliamo vedere facce nuove” conferma una manifestante “e ovviamente quelle che hanno fatto questa rivoluzione. La gente ha dato la vita non per i politici, ma per la propria libertà. YulIa è già stata primo ministro, ma non ha cambiato le cose.”

Intanto il parlamento ucraino sta compiendo passi decisivi, attribuendo al presidente dell’assemblea i poteri di capo di Stato ad interim, nazionalizzando la residenza di Yanukovich e abolendo norme contestate.