ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo: Labazina mette al tappeto la campionessa iridata Gerbi

Lettura in corso:

Judo: Labazina mette al tappeto la campionessa iridata Gerbi

Dimensioni di testo Aa Aa

Prosegue il Grand Prix di judo di Dusseldorf. Nella seconda giornata, nella categoria donne -63kg, la campionessa europea Marta Labazina ha battuto in finale la campionessa mondiale Yarden Gerbi. La russa si è imposta con un waza-ari per uki-goshi, che le ha permesso cosi’ di agguantare l’oro.

La numero 1 d’Africa Assmaa Niang ha invece riportato la sua prima vittoria nel World Tour, tra le donne -70kg. La 31enne marocchina ha messo al tappeto la britannica Sally Conway, con un osaekomi-waza.

Passiamo agli uomini, -73kg. L’ex campione iridato Akimoto Hiroyuki si è messo al collo la medaglia d’oro, battendo in finale l’israeliano Sagi Muki a 8 secondi dal termine. Il suo seoi-nage vincente ha provocato l’ovazione del pubblico tedesco.

Chiudiamo con la categoria -83kg e il trionfo del vincitore a Tashkent, Travis Stevens. Il judoka statunitense ha avuto la meglio sul padrone di casa e numero 6 del mondo, Sven Maresch. Un mune-gatame è stato fatale per il tedesco.