ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ungheria, accordo Deutsche Telekom-governo per la banda larga

Lettura in corso:

Ungheria, accordo Deutsche Telekom-governo per la banda larga

Dimensioni di testo Aa Aa

Prove di disgelo tra Budapest e Deutsche Telekom. Sigillato, con una stretta di mano tra il premier ungherese Viktor Orban e il numero uno Höttges, l’accordo per investimenti da 1 miliardo di euro che dovrebbero portare la banda larga a tutte le famiglie ungheresi.

Termine ultimo: il 2018. Due anni prima, quindi, della scadenza fissata dall’Agenda Digitale 2020 della Commissione europea.

“Parliamo di centinaia di miliardi di fiorini di investimenti per raggiungere tale obiettivo – spiega Orban – e per erigere l’infrastruttura moderna di cui stiamo parlando oggi”.

Una possibile svolta per Magyar Telekom, l’operatore nazionale ungherese per il 60% di proprietà dei tedeschi.

In cambio dei nuovi investimenti (sia nella rete fissa che mobile, secondo un portavoce) il governo ha infatti lasciato intendere che rivedrà le politiche di tassazione speciale inaugurate da Orban dopo la sua ascesa al potere nel 2010.

“Non abbiamo alcun numero concreto né sul versante di Deutsche Telekom/Magyar Telekom né su quello del governo”, commenta Christopher Mattheisen, amministratore delegato dell’operatore ungherese.

“Ma abbiamo ricevuto assicurazioni dal governo che rivedranno la tassazione e le regolamentazioni del settore”, sottolinea.

Da vent’anni nel Paese, Deutsche Telekom ha già effettuato investimenti per quasi 6 miliardi di euro.

Con le nuove tasse la controllata Magyar Telekom era diventata uno dei maggiori contribuenti del Paese, finendo però per non riuscire a distribuire dividendi.

“L’accordo dà la possibilità al governo di rivedere l’ammontare delle tanto criticate tasse straordinarie che pesano sull’intero settore IT”, spiega la corrispondente di Euronews.

“Una cosa è sicura, secondo l’amministratore delegato di Magyar Telekom, questo è un punto di svolta nelle relazioni della compagnia con il governo ungherese”, conclude.