ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Little England":il nuovo film di Pantelis Voulgaris. Fotografia di una Grecia tra presente e passato

Lettura in corso:

"Little England":il nuovo film di Pantelis Voulgaris. Fotografia di una Grecia tra presente e passato

Dimensioni di testo Aa Aa

Ê considerato già il film dell’anno per il cinema greco. Ê “Little England”, la pellicola diretta dal celebre regista Pantelis Voulgaris.

Ambientato sull’isola di Andros, a cavallo tra gli anni ’30 e ’40, la storia ruota attorno a una saga familiare. Amori e intrighi familiari. E un pericoloso segreto tra due sorelle. Una sorta di omaggio ai marinai greci e un omaggio alle loro donne, forti, combattive e passionali. Tra passato e presente.

“L’amore, la separazione, la solitudine, sono sentimenti che esistono ancora oggi, dice il regista Pantelis Voulgaris. Tutte queste emozioni sono costanti e fanno parte del nostro cinema. Da sempre. Le emozioni non sono mai qualcosa di vecchio o marginale. Sono attuali. Le emozioni dei personaggi del film non si riferiscono a un’epoca particolare o un periodo specifico.”

La sceneggiatura, scritta da Ioanna Karystiani ed è un adattamento del suo celebre romanzo “The Jasmine Isle”, pubblicato nel ’97 e tradotto in diverse lingue.

“ Io e il regista abbiamo qualcosa in comune: siamo entrambi interessati alla natura umana, dichiara la sceneggiatrice Ioanna Karystiani. Consideriamo la vita un’avventura. Ci concentriamo sui dettagli. Sapevo che questo film sarebbe stato una scomessa difficile. Volevo che gli spettatori parlasserro e discutessero solo della pellicola e non del libro. Lo spettatore deve riuscire a muoversi da solo in questa tempesta di sentimenti che caratterizzano i personaggi.”

In meno di due mesi “Little England” ha scalato le vette del box office in Grecia. Con grande successo di pubblico e critica.

“Il fatto che il film sia stato visto da oltre 400 mila persone in due mesi, è stato molto toccante e incredibile, aggiunge il regista. Questo mi riempie di gioia. Davvero. Sento che ne è valsa la pensa girare “Little England”. È stata un’avventura soddisfacente e molto gratificante.”

Ora i produttori stanno lavorando per esporare questo film anche all’estero. E secondo gli ultimi rumors sarebbero vicino un accordo per la distribuzione in Francia e in Inghilterra.