ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Morti a Kiev, il racconto di un testimone

Lettura in corso:

Morti a Kiev, il racconto di un testimone

Dimensioni di testo Aa Aa

Crescono di ora in ora a Kiev le vittime degli scontri. Sono manifestanti dell’opposizione, fedelissimi del presidente e poliziotti. Ecco cosa dice un deputato dell’opposizione:

“Al vecchio circolo degli ufficiali ho visto decine di persone ferite, due morti, e in seguito ne ho visto un terzo. Non ho esaminato i corpi, ma erano visibilmente ricoperti di sangue. Non sono in grado di dire se sono state usate pallottole reali, ma attorno a loro era pieno di bombe a mano. In questo momento molti manifestanti stanno cercando di asserragliarsi all’interno, ma alcuni criminali cercano di impedirglielo. Abbiamo chiesto di intervenire alla polizia per salvare i nostri dal linciaggio”