ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arrestate e rilasciate a Sochi due delle Pussy Riots

Lettura in corso:

Arrestate e rilasciate a Sochi due delle Pussy Riots

Dimensioni di testo Aa Aa

Due componenti del gruppo musicale Pussy Riots sono state fermate e poi rilasciate a Sochi, in Russia. Lo hanno reso noto le stesse musiciste con un messaggio su un social network.

Secondo fonti della polizia citate da un sito russo, le due sarebbero state fermate per non aver ottemperato all’obbligo della registrazione, cui devono sottoporsi entro 24 ore tutti i non residenti.

Le cantanti erano a Sochi per la realizzazione di un videoclip,ironicamente intititolato “Putin ti insegna come amare la patria”

Il gruppo musicale delle Pussy Riots era salito alla ribalta della cronaca per una performance anti-Putin in una chiesa ortodossa.

Performance punita con due anni di carcere, scontati quasi interamente, prima che intervenisse, a fine anno, un provvedimento di amnistia.