ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Moda a Londra da Hunter a

Lettura in corso:

Moda a Londra da Hunter a

Dimensioni di testo Aa Aa

Red Label

La casa Hunter Original muove i primi passi alla settimana della moda di Londra e prosegue la strategia iniziata due anni fa.
Il marchio britannico di stivali fa nascere per l’autunno-inverno 2014 una collezione vera e propria, con gli abiti sportivi e la maglieria come punti forti.

L’occasione è anche quella per lanciare il brand su una ribalta compiutamente internazionale. Ed ecco una collezione unisex per tempi di pioggia fatta di ponchos, cappottini e giacche dai materiali tecnologici che vanno dal caucciu’ alle plastiche e il neoprene.

Red Label come non la si vedeva da tempo: Vivienne Westwood disegna uno stile non piu’ urlato ma anzi raffinato.

Vivienne Westwood, stilista:
“Veramente volevo rappresentare ancora di piu’ il mio look britannico e quindi c‘è un po’ di accentricità”.

Ed ecco avanzare una donna molto inglese che veste una collezione autunno/inverno
molto influenzata dal ‘passato’, dalla cui lettura non si puo’ prescindere per conoscere il mondo in cui si vive. Cosi’ c’e’ il soprabito in tartan rosso, c’e’ la lana per il cappotto che si allarga nel volume, alcuni perdono il collo e si fanno temporaneamente asimmetrici, per altri il taglio e’ classico, col velluto che compare sul rever. E le righe sono verticali, nei tailleur e nei pantaloni: sono ‘city lines’ con una evidente citazione londinese.

Non mancano certo le provocazioni: il tailleur è con gli shorts, la mini è coquette tra pelle e tulle.