ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles: "Costi di roaming insensati anche per gli stessi operatori"

Lettura in corso:

Bruxelles: "Costi di roaming insensati anche per gli stessi operatori"

Dimensioni di testo Aa Aa

I costi di roaming? Soldi persi. Parola di un sondaggio pubblicato dalla Commissione europea, secondo il quale i consumatori, quando sono all’estero, “tirano la cinghia”.

Il 47% ha detto che non utilizzerebbe mai il traffico dati. Nove su dieci sono, invece, restii ad usare l’email.

A dirsi “scioccata” da questi numeri è il vice presidente della Commissione Neelie Kroes, che ha ribadito l’intenzione di Bruxelles di eliminare entro il 2016 i costi di roaming (tradizionale gallina dalle uova d’oro per gli operatori) in favore di un mercato più aperto e concorrenziale.

“Non hanno senso per le stesse compagnie”, ha detto la Kroes, sottolineando la perdita anche per le aziende con dipendenti all’estero e il mancato traffico per i produttori di applicazioni.