ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Regno Unito sotto l'acqua, nuova perturbazione

Lettura in corso:

Regno Unito sotto l'acqua, nuova perturbazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Una tregua, e poi di nuovo maltempo: ieri la pioggia ha dato qualche ora di respiro, troppo poco per le migliaia di persone che guardano con preoccupazione alla piena del Tamigi, mai vista così da sessant’anni.
Decine di case sono inondate, e la pioggia incessante degli ultimi giorni è stata accompagnata da venti fortissimi, tanto da far scattare l’allarme rosso.
Decine di migliaia di abitazioni sono ancora al buio, alcune non hanno nemmeno più un tetto, e si registrano forti disagi nei trasporti, in particolare quelli ferroviari.

E dopo una giornata di pausa, sul Paese si abbatte una nuova perturbazione, con piogge abbondanti per tutto il fine settimana e venti ad almeno cento chilometri all’ora.

Alberi divelti, cavi elettrici a terra, lo spettacolo è di devastazione totale in alcune regioni del sud, nelle quali le piogge di febbraio hanno fatto seguito a un mese di gennaio i cui valori pluviometrici erano già da record.