ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela. Tre morti durante marcia di protesta contro Maduro

Lettura in corso:

Venezuela. Tre morti durante marcia di protesta contro Maduro

Dimensioni di testo Aa Aa

Una giornata di proteste finita nel sangue quella del 12 febbraio in Venezuela. Una marcia organizzata dall’opposizione a Caracas è degenerata in scontri tra manifestanti e forze dell’ordine. Due persone sono morte a colpi d’arma da fuoco; 23 i feriti. Una terza vittima è stata poi confermata dalle autorità del comune di Chacao, ad Est di Caracas, in violenze causate da “gruppi irregolari”, come sono stati definiti dalle autorità, a margine della manifestazione.

“Il Venezuela si sveglia, ne abbiamo abbastanza dell’insicurezza, della violenza, della repressione di Stato. Siamo stanchi e oggi facciamo sentire la nostra voce” dice uno studente.

La televisione di Stato venezuelana non ha trasmesso le immagini della protesta per tutto il pomeriggio fino alla conclusione della marcia e dei disordini. L’opposizione accusa il Presidente Nicolàs Maduro di aver sospeso le garanzie costituzionali e fa appello a nuove manifestazioni di protesta. Secondo il governo una delle vittime è un militante filogovernativo.