ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lloyds, torna in utile il ramo bancario. Londra pensa a vendere

Lettura in corso:

Lloyds, torna in utile il ramo bancario. Londra pensa a vendere

Dimensioni di testo Aa Aa

‘Pronti per tornare in mani completamente private’: non ha dubbi Antonio Horta-Osorio, l’amministratore delegato del ramo bancario di Lloyds, salvata durante la crisi finanziaria con oltre 24 milioni di soldi pubblici.

L’istituto di credito ha annunciato il ritorno in attivo nel 2013, con 505 milioni di euro di utile al lordo delle tasse.

Una buona notizia per il governo, che conta di rivendere il 33% della banca ancora in mano allo Stato entro le elezioni politiche del 2015.

Se non altro il numero uno di Lloyds dimostra di essersi meritato quel bonus da 2 milioni di euro in azioni che l’anno scorso aveva attirato le critiche dei sindacati.

Magra consolazione, però, per le 35mila persone che hanno perso il proprio posto di lavoro durante la ristrutturazione.