ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele, reazioni infastidite al discorso di Schultz

Lettura in corso:

Israele, reazioni infastidite al discorso di Schultz

Dimensioni di testo Aa Aa

Reazioni infastidite, in Israele, all’intervento davanti alla Knesset del presidente del parlamento europeo, Martin Schultz.

Dell’esponente socialista non sono piaciute le domande retoriche sulle discriminazioni a cui sono sottoposti i palestinesi in diversi campi, come ad esempio quello dell’accesso all’acqua potabile.

“Agli occhi dell’Unione europea e dell’intera comunità internazionale il fatto che Gerusalemme Est sia tagliata fuori dalla Cisgiordania è certamente un ostacolo sulla strada di una soluzione pacifica”.

Il leader della destra, Naftali Bennett, ha lasciato l’aula protestando, mentre il premier Netanyahu ha bollato il discorso di Schultz come il risultato “di un ascolto selettivo”.

Ieri il governo israeliano ha confermato il progetto di un mega collegio rabbinico a Gerusalemme Est. Una decisione che a sua volta ha sollevato le proteste palestinesi.