ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un piccolo, grande laboratorio di analisi

Lettura in corso:

Un piccolo, grande laboratorio di analisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Uno strumento, piccolo ma dalle grandi potenzialità. A metterlo a punto sono stati i ricercatori dell’Istituto per la Microtecnologia di Friburgo in Germania. Si tratta di un laboratorio di analisi portatile. Rapido ed economico.

“Il processo funziona così – spiega il fisico Daniel Mark – un medico prende un campione dal paziente e lo carica nel dispositivo. Due ore dopo aver premuto il pulsante ‘avvio’, il medico avrà tutte le informazioni su eventuali patogeni presenti nel campione e potrà decidere il trattamento migliore”.

Il funzionamento del mini-laboratorio è semplice. All’interno del dispositivo viene estratto e amplificato un campione del DNA. Se il profilo genetico coincide con un patogeno noto, sullo schermo apparirà un segnale.

Questo laboratorio portatile potrebbe essere utilizzato anche negli aeroporti, in caso di pandemia, per eseguire un controllo rapido sui passeggeri.

La sicurezza alimentare è un altro campo in cui potrebbe essere utile questo dispositivo. A Berlino il Centro di controllo sugli alimenti è la prima organizzazione indipendente a testare il nuovo mini-laboratorio.

“Nel futuro – prevede Wolfgang Hauser, ricercatore – temi come la sicurezza alimentare saranno più complessi di oggi. La richiesta per testare paramentri diversi contemporaneamente crescerà. Con la tecnologia del mini laboratorio è possibile standardizzare queste procedure”.

Ma sono gli ospedali a riporre in questa invenzione le maggiori speranze. Perché spesso i medici devono prendere decisioni in tempi molto rapidi e le informazioni che il mini laboratorio è in grado di fornire potrebbero rivelarsi decisive. Se ulteriori test sui pazienti avranno risultati positivi, il prototipo verrà prodotto in serie.