ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yellen: avanti col "tapering", ma con un occhio all'occupazione

Lettura in corso:

Yellen: avanti col "tapering", ma con un occhio all'occupazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Buona la prima per Janet Yellen. All’esordio davanti alla Commissione Servizi Finanziari il nuovo presidente della Federal Reserve ha ribadito la ricetta del predecessore Ben Bernanke: una progressiva frenata nel pacchetto di stimoli monetari a fronte dei miglioramenti mostrati dall’economia statunitense.

Ma ha anche chiarito che il mercato del lavoro non si è ancora risanato e che non basta guardare al tasso di disoccupazione (ormai vicino al target del 6,5%) per poter parlare di un rialzo dei tassi di interesse.

“La ripresa economica ha accelerato nella seconda metà dell’anno scorso. Ciononostante, la ripresa del mercato del lavoro è ancora lontana dalla conclusione”, ha detto.

“Se le ultime informazioni confermeranno le nostre previsioni per un miglioramento sostenuto nelle condizioni del mercato del lavoro e per un’inflazione di ritorno verso gli obiettivi di lungo termine, il Comitato, con ogni probabilità, ridurrà il ritmo di acquisto di bond in ulteriori passi misurati ai prossimi vertici”, ha concluso.

Il programma di liquidità a basso costo, già decurtato due volte, oggi vale 65 miliardi di dollari al mese.

I tagli stanno provocando grande volatilità sui mercati emergenti, anche se Yellen ha affermato di non vedere rischi sostanziali per l’economia statunitense.