ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kazakistan, la banca centrale svaluta la moneta

Lettura in corso:

Kazakistan, la banca centrale svaluta la moneta

Dimensioni di testo Aa Aa

Dagli Stati Uniti la reazione a catena ha raggiunto perfino il lontano Kazakistan. La banca centrale dell’ex repubblica sovietica ha annunciato questo martedì una svalutazione del 19% della valuta nazionale, il tenge.

L’obiettivo è mantenere competitive le esportazioni, cuore pulsante del Paese, dopo che il taglio degli stimoli economici da parte della Federal Reserve ha provocato il crollo delle valute nei Paesi confinanti.

Prima tra tutti la Russia, secondo partner commerciale di Astana dopo l’Unione Europea, la cui moneta, il rublo, ha perso già oltre il 5% da inizio anno ed entro fine 2014 comincerà a fluttuare liberamente sui mercati.