ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maltempo: Regno Unito, dal governo nuovi aiuti per le zone inondate

Lettura in corso:

Maltempo: Regno Unito, dal governo nuovi aiuti per le zone inondate

Dimensioni di testo Aa Aa

Altri 36 milioni di euro per la popolazione colpita dalle inondazioni nel sud-ovest del Regno Unito. Lo ha annunciato il governo che aveva già stanziato 120 milioni. La zona del Devon è stata duramente colpita, ci vorranno sei settimane per riparare la ferrovia che la collega al resto del Paese. L’agenzia del governo per l’ambiente è stata criticata dalla popolazione per non aver provveduto a dragare il fiume.

“Posso capire che sia un periodo traumatico per gli abitanti, per le loro attività, mezzi di sostentamento, le case inondate”, dice Kate Marks della “British Environment Agency”. “E’ un momento davvero penoso e i nostri pensieri vanno alla popolazione. Abbiamo fatto il massimo in termini di prevenzione prima delle inondazioni”.

Resta l’allerta maltempo nel sud-ovest dell’Inghilterra e nel Galles meridionale fino a sabato notte.

In Francia decine di abitazioni sono state inondate nel dipartimento bretone di Finistère, per il passaggio della tempesta Qumeira. “Penso innanzitutto a chi ha subito danni, perché è la terza volta che si verifica una piena importante da Natale, per cui siamo stanchi, visto che dura da un mese e mezzo”, afferma Alain Pennec, sindaco di Quimperlé.

Il Finistère resta l’unico dipartimento francese in allerta massima, dove vengono sconsigliati gli spostamenti. Invito a essere molto vigili nel resto della Bretagna, in Normandia e nella regione di Parigi.