ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Treno cisterna deraglia in Russia. Centinaia di evacuati, nessuna vittima

Lettura in corso:

Treno cisterna deraglia in Russia. Centinaia di evacuati, nessuna vittima

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo il fuoco, lo spettro delle contaminazioni.
Paura in Russia per il deragliamento e l’incendio di un treno cisterna che trasportava gas naturale.

Circa 500 le persone evacuate secondo le autorità, nessuno sarebbe però rimasto ferito.

L’incidente è avvenuto poco prima dell’alba nella regione di Kirov, quasi 1000 km ad est di Mosca.

Il governatore dimissionario Nikita Belykh si è affrettato a escludere rischi legati allo sversamento di gas, assicurando che test sulle falde acquifere non hanno mostrato anomalie.

Della sessantina di vagoni che componevano il convoglio, più di 30 sarebbero deragliati e 12 avrebbero preso fuoco.

Numerosi i treni, anche internazionali, per i quali sono annunciati importanti ritardi. Le autorità escludono tuttavia rischi per le abitazioni nei pressi del luogo dell’incidente.