ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Preti pedofili: Onu accusa Vaticano "decine di migliaia di vittime"

Lettura in corso:

Preti pedofili: Onu accusa Vaticano "decine di migliaia di vittime"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Vaticano ha permesso gli abusi su decine di migliaia di bambini. A metterlo nero su bianco è il Comitato Onu sui diritti dell’infanzia.

Secondo le Nazioni Unite, la Santa Sede non ha riconosciuto la portata degli abusi sessuali commessi all’interno della Chiesa e deve allontanare immediatamente i pedofili, sottoponendo i casi alle autorità giudiziarie competenti.

“Il Vaticano – aggiunge il Presidente del Comitato Onu – ha adottato politiche e pratiche che hanno portato alla prosecuzione degli abusi da parte dei responsabili”.

Il riferimento è ai trasferimenti di parrocchia in parrocchia dei presunti pedofili, per sottrarli alle indagini della giustizia locale e permettere a molti sacerdoti di rimanere in contatto con i bambini.

“Li devono cacciare – sono i commenti di alcuni giovanissimi in visita a San Pietro – Bisogna scomunicarli immediatamente. Non si toccano i bambini”.

Il Comitato, che a metà gennaio aveva ascoltato i rappresentanti vaticani, ha anche chiesto alla Santa Sede di rendere accessibili i propri archivi in modo che chi ha abusato e chi ha coperto i crimini possano essere chiamati a risponderne davanti alla giustizia.