ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Colombia. Spionaggio sulle trattative governo-Farc

Lettura in corso:

Colombia. Spionaggio sulle trattative governo-Farc

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo scandalo intercettazioni illegali fa saltare le prime teste tra gli alti ranghi dell’intelligence militare colombiana. Il Ministro dell’Interno ha annunciato il sollevamento dall’incarico del Capo dei Servizi Segreti Militari e di altri funzionari nel quadro di quella che il Presidente Juan Manuel Santos ha descritto come “una trama ordita da forze oscure”:

“Questa vicenda sarà oggetto di un’indagine approfondita per capire fin dove si è spinta l’azione di intelligence illegale e chi ne sia il mandante” ha detto in conferenza stampa Manuel Santos.

L’operazione di intelligence militare clandestina avrebbe avuto come obiettivo principale lo spionaggio dei negoziatori del governo di Bogotà impegnati nelle trattative di pace con le Farc. Trattative avviate a L’Avana nel novembre 2012.