ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, Al Qaida: "nulla a che fare con l'Isil"

Lettura in corso:

Siria, Al Qaida: "nulla a che fare con l'Isil"

Dimensioni di testo Aa Aa

Al Qaida, con un comunicato via internet, prende le distanze dallo Stato Islamico dell’Iraq e del Levante, organizzazione meglio conosciuta come Isil, che prende parte al conflitto in Siria.

Da tempo sono in corso scontri tra fazioni ribelli, in particolare tra l’Esercito Siriano Libero e l’Isil, finora ritenuta affiliata ad Al Qaida, ma l’organizzazione fondata da Bin Laden nega ogni relazione e afferma di aver anche vanamente ordinato la cessazione delle attività dell’Isil, delle quali non sarebbe quindi responsabile.

L’Isil, uno dei gruppi più radicali nel conflitto siriano, ha appena fondato due battaglioni femminili e ha rivendicato un attentato suicida che ha ucciso sedici ribelli dell’ELS.

Lo scontro tra ribelli avviene nel pieno di una guerra in cui ogni giorno perdono la vita decine di civili, e gli aiuti umanitari faticano a raggiungere migliaia di persone bloccate nelle zone di conflitto. E sono ormai milioni i profughi all’estero.