ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: 25 arresti a Mosca, tra loro il leader dell'opposizione Limonov

Lettura in corso:

Russia: 25 arresti a Mosca, tra loro il leader dell'opposizione Limonov

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia russa ha arrestato 25 membri dell’opposizione durante una manifestazione non autorizzata a Mosca.

Cantavano “La Russia sarà libera” mostrando le foto dei prigionieri politici arrestati nei mesi passati e improvvisamente sono stati trascinati via dalla polizia e caricati su un autobus.

Tra loro anche Eduard Limonov, leader del movimento l’Altra Russia.

Gli attivisti anti-governativi si erano riuniti – come fanno sempre l’ultimo giorno di ogni mese con 31 giorni – per reclamare la libertà di assemblea garantita dall’articolo 31 della Costituzione russa.

L’opposizione accusa il Cremlino di limitare questo diritto, richiedendo agli organizzatori permessi che sono spesso negati.