ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giochi invernali: per presidente CIO a Sochi la sicurezza è garantita

Lettura in corso:

Giochi invernali: per presidente CIO a Sochi la sicurezza è garantita

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente del Comitato Olimpico Internazionale è fiducioso che la Russia garantirà la sicurezza delle Olimpiadi Invernali. A una settimana dall’apertura, Thomas Bach è arrivato a Sochi, ricevuto da volontari e funzionari.

Il tema sicurezza è estremamente dibattuto, specialmente dopo il duplice attentato di Volgograd lo scorso dicembre.
Sochi è vicina al Caucaso del Nord dove è attiva la guerriglia islamista.
“Sappiamo che le forze di sicurezza russe lavorano in stretta collaborazione con quelle internazionali e che è stato fatto tutto il possibile per garantire la sicurezza di questi Giochi”, ha affermato Bach, “affinché gli atleti e tutti i partecipanti si godano questo evento in un ambiente sicuro”.

Anche la Nato intende garantire la sicurezza delle Olimpiadi: i vertici militari dell’Alleanza Atlantica stanno negoziando con quelli russi e di altri Paesi per cooperare in materia di controlli d’identità e di utilizzo delle telecamere di sorveglianza.