ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elevati livelli di radioattività rilevati a Sellafield

Lettura in corso:

Elevati livelli di radioattività rilevati a Sellafield

Dimensioni di testo Aa Aa

Le autorità britanniche stanno cercando di determinare le cause dell’aumento dei livelli di radioattività alla centrale nucleare di Sellafield. L’impianto di stoccaggio e ritrattamento di combustibile nucleare – il più vasto del Regno Unito con oltre diecimila dipendenti – funziona normalmente, anche se la presenza del personale è stata ridotta.

Il livello di radioattività misurato è superiore alla norma, ma non sono state rilevate fughe radioattive, fanno sapere i gestori.

Situato nella contea di Cumbria, a circa cinquecento chilometri a nord-ovest di Londra, Sellafield è utilizzato per il ritrattamento di combustibile usato e lo stoccaggio di scorie nucleari, e non più per la produzione di elettricità, cessata nel 2003.

L’impianto – in parte in fase di smantellamento – è stato spesso al centro di proteste. Nel 1957 un incendio in uno dei suoi reattori provocò il più grave incidente nucleare del Regno Unito.