ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Omicidio Meredith: a Knox e Sollecito 28 e 25 anni di carcere

Lettura in corso:

Omicidio Meredith: a Knox e Sollecito 28 e 25 anni di carcere

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corte d’Assise d’appello di Firenze ha condannato Raffaele Sollecito e Amanda Knox per l’omicidio della studentessa britannica Meredith Kercher, avvenuto nel novembre 2007 a Perugia.

La Knox ha ricevuto una condanna a 28 anni e sei mesi e Sollecito una a 25 anni.

La Corte è tornata a pronunciarsi con un nuovo processo dopo l’annullamento da parte della Cassazione della senzenza di secondo grado che mandava assolti in due ragazzi, in primo grado invece condannati a 25 e 26 anni.

Amanda Knox non ha partecipato alle fasi del nuovo processo, ed è rimasta negli Stati Uniti. Raffaele Sollecito era in aula al momento della lettura della sentenza. La Knox e Sollecito, a cui è stato ritirato il passaporto, attenderanno a piede libero il terzo grado di giudizio.

Presenti anche i familiari della vittima. I fratelli di Meredith, giunti nel pomeriggio a Firenze, hanno atteso nell’aula del dibattimento la lettura della sentenza. La camera di consiglio, iniziata alle 10, è durata molte ore piu del previsto.

Finora, unico condannato in via definitiva per l’omicisio è lo studente ivoriano Rudy Guede, che ha ricevuto una pena di 16 anni in un giudizio breve.