ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il musical Brokeback Mountain

Lettura in corso:

Il musical Brokeback Mountain

Dimensioni di testo Aa Aa

Quando Annie Proulx pubblico’ per la prima volta Brokeback Mountain sul New Yorker nel 1997 non avrebbe mai pansato che la storia avvrebbe potuto ispirare un film premiato con l’oscar e adesso anche un’opera.

“I segreti di Brokeback Mountain” è stata adattata per il palcoscenico dal compositore americano Charles Wuorinen ed è andata in scena per la prima volta al Teatro Real di Madrid, Spagna.

CHARLES WORKINEN, REGISTA:
“Accade che questa relazione sessuale sia la stessa di quella immaginata dalla mente di tanta gente con tutte le controversie che comporta in certe aree. Non è come le solite situazioni da operetta che a volte non suscitano grande interesse. Cose che risalgono a centinaia di anni fa e adesso annoiano”.

Il tenore statunitense Tom Randle interpreta l’impulsivo Jack Twist mentre il baritono Daniel Okulitch incarna Ennis l’introverso e impassibile cowboy della coppia.

TOM RANDLE, TENORE:
“Non ho visto il film e forse sono l’unico sul pianeta che non lo ha ancora visto. Volevo farlo tanto tempo fa e non ci sono ancora riuscito. Quando mi è stato chiesto di interpretare questo ruolo stavo per dire di no, forse erroneamente ma pensavo che la mia interpretazione del libretto non mi corrispondesse, adesso invece ci ritroviamo con una nuova piece”.

DANIEL OKULITCH, BARITONO:
“Per quanto si possano ammirare le performance la cosa fondamentale è non cercare di imitarle. Veramento abbiamo un libretto molto diverso scritto da Annie Proulx e ci sono molte cose magnifiche nell’interpretazione di Heath Ledger ma allo stesso tempo non vogliamo ricreare il film”.

Brokeback Mountain è in cartellone al Teatro Reale di Madrid fino all’ 11 febbraio.