ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Google e Samsung, accordo di non belligeranza sui brevetti

Lettura in corso:

Google e Samsung, accordo di non belligeranza sui brevetti

Dimensioni di testo Aa Aa

Inutile litigare, mettiamoci d’accordo e concentriamoci sul nostro “pane”, l’innovazione. È quanto devono essersi detti Google e Samsung alla firma dell’accordo che li metterà al riparo da qualsiasi ipotesi di contenzioso sui rispettivi brevetti.

E, soprattutto, da costose spese legali: le cosiddette “patent wars”, le battaglie in tribunale su presunti furti di proprietà intellettuale, sono la norma nel settore hi-tech.

Basti pensare allo scontro tra i sudcoreani e l’americana Apple: su questo fronte è ancora guerra aperta, mentre Samsung, oltre all’accordo con Google, ha annunciato di aver sotterrato l’ascia di guerra brevettuale anche con Ericsson.